• Home |
  • Che differenza c’è tra la Legionella e gli altri batteri presenti nell’acqua?

Che differenza c’è tra la Legionella e gli altri batteri presenti nell’acqua?

  • 23 Febbraio 2023

Come abbiamo già sottolineato in altri articoli, la Legionella è un tipo specifico di batterio presente nell’acqua che può causare la legionellosi, una grave infezione polmonare che può essere potenzialmente fatale principalmente, ma non solo, per le persone con un sistema immunitario compromesso quali per esempio gli anziani.

La presenza di Legionella nell’acqua può essere un problema serio per la salute pubblica, motivo per cui è importante prendere delle misure importanti per prevenire la proliferazione dei batteri e garantire la sicurezza dell’acqua potabile. Ciò deve includere la regolare manutenzione dei sistemi idrici e il monitoraggio dei livelli di Legionella nell’acqua.

Sapevi però che esistono anche altri batteri presenti nell’acqua? Motivo per cui affidarsi a professionisti come Aqasoft diventa assolutamente fondamentale. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

Legionella: dove si sviluppa e in cosa si distingue dagli altri batteri

L’habitat naturale di questo batterio è costituito dai bacini idrici, dove prospera in modo incontrollato a temperature elevate (comprese tra 25°C e 42°C). Persino un modesto corpo idrico può rappresentare l’habitat ideale per la diffusione di questo organismo che si diffonde facilmente dagli ambienti acquatici naturali come laghi, fiumi e stagni ai sistemi di approvvigionamento idrico degli edifici, compresi ospedali, scuole, piscine, palestre, alberghi e aziende.

La Legionella rappresenta una minaccia per tutti gli ambienti comunitari.La sua trasmissione avviene attraverso l’inalazione di aerosol o goccioline d’acqua contaminata e si distingue dagli altri batteri perché può svilupparsi in ambienti specifici caratterizzati dalla presenza di acqua, come gli impianti di condizionamento dell’aria, le torri di raffreddamento, i sistemi di acqua calda e altri contesti in cui l’acqua stagnante può accumularsi e diventare un terreno fertile per la crescita dei batteri.

Inoltre, la Legionella è più resistente nei confronti dei più comuni sistemi per la disinfezione rispetto ad altri batteri, il che significa che può sopravvivere e proliferare in ambienti dove altri batteri non sopravvivono.

Quali altri “batteri dell’acqua” esistono oltre la Legionella

L’acqua può ospitare numerosi organismi patogeni e virus, ma i batteri sono quelli più comuni.
Di seguito è possibile trovare la descrizione di batteri che di solito si incontrano durante le attività di disinfezione e bonifica in ambienti comunitari e lavorativi, oltre, ovviamente, la Legionella:

Pseudomonas aeruginosa: è un batterio ambientale presente soprattutto nelle acque reflue e marine e in ambienti umidi. Questo batterio si riproduce tra i 4°C e i 42°C e può essere trovato in serbatoi, piscine, rubinetti o erogatori di acqua.

Escherichia coli: un batterio innocuo nella maggior parte dei casi, ma la sua presenza nell’acqua è un parametro importante per rilevare l’inquinamento fecale.

Enterococchi: sono presenti nell’intestino umano e animale e non sono capaci di riprodursi nell’acqua. Tuttavia, hanno una maggiore capacità di sopravvivenza rispetto ad altri batteri.

Batteri coliformi: la loro presenza nell’acqua, così come Escherichia coli ed Enterococchi, indica una scarsa qualità dell’acqua e una possibile contaminazione fecale.

Citrobacter: ampiamente diffuso in natura, si trasmette con l’ingestione di acqua contaminata o con il contatto con persone, superfici o oggetti. Questo batterio può causare infezioni potenzialmente letali, soprattutto nei soggetti con un sistema immunitario debole.

Eliminare i batteri contaminanti  l’acqua: è possibile?

Per garantire la propria sicurezza e quella della propria attività è opportuno richiedere una costante verifica, un’analisi e un monitoraggio dell’acqua in modo da poter individuare la causa dell’eventuale contaminazione e mantenere l’igiene degli ambienti e degli impianti, soprattutto in luoghi come ospedali, case di cura, aziende e altri contesti lavorativi.

Tuttavia, va tenuto presente che non è possibile eliminare completamente tutti i rischi, come ad esempio quelli legati alla Legionella. Con Aqasoft potrai tenere monitorate le acque e procedere a tutti gli step necessari a garantire un ambente più sicuro. Contattaci subito!